Il lato positivo - Silver Linings Playbook di David O. Russell

Il lato positivo - Silver Linings Playbook di David O. Russell

con Bradley Cooper, Jennifer Lawrence, Robert De Niro, Jacki Weaver

Basato sul romanzo The Silver Linings Playbook di Matthew Quick (L’orlo argenteo delle nuvole, nella poco comprensibile traduzione italiana), Il lato positivo è il primo adattamento del newyorchese Russell e la prima pellicola dopo lo strepitoso successo di The Fighter – 6 nomination e 2 vittorie ai Golden Globe, 7 nomination e 2 vittorie agli Oscar. Pat Solitano (B. Cooper), affetto...

Educazione siberiana di Gabriele Salvatores

Educazione siberiana di Gabriele Salvatores

con Arnas Fedaravicius, Vilius Tumalavicius, John Malkovich, Eleanor Tomlinson

Alle prese con una produzione ad altissimo budget (la prima internazionale e girata in lingua inglese) Gabriele Salvatores – cinque i chili persi per lo stress – , sulla scia dei suoi ultimi lavori e a tre anni dall’originale Happy Family, traspone il romanzo autobiografico di Nicolai Lilin. Kolyma (A. Fedaravicius), giovane russo orfano di padre, viene cresciuto da nonno Kuzja (J....

Oscar Night(mare)

Oscar Night(mare)

La biblica arca New Age di Ang Lee e i rimpianti di Haneke

Cinque nomination, alla vigilia, sembravano fin troppe per il film di un regista alla cui ultima pellicola, il meraviglioso Il nastro bianco, l’Academy aveva preferito l’argentino Campanella per il suo pur notevole Il segreto dei suoi occhi, sottraendogli senza vergogna persino il premio alla fotografia, regalato ad Avatar. Eppure, dopo la premiazione, in un acceso dibattito su quanto...

La notte di Oscar

La notte di Oscar

Da-Da-Da

Così, tra un componimento di Tzara e un’opera di Duchamp, siede nella sua comoda poltrona il guru della trasparenza. Alla vigilia della premiazione, la luce del televisore illumina il volto segnato. Panciotto dorato decorato da fiorellini rossi, sobria cravatta verde a pois e ghette à la Zio Paperone, con cui condivide l’innata indole economica, riflette assorto nei suoi...

Promised Land di Gus Van Sant

Promised Land di Gus Van Sant

con Matt Damon, John Krasinski, Frances McDormand, Rosemarie DeWitt

I due volti di Gus Van Sant, moderno giano del cinema a stelle e strisce, sono noti. In continua altalena tra film d’autore e classici hollywoodiani, si è guadagnato ad un tempo il rispetto dei produttori e della critica, che l’ha definitivamente consacrato con la Trilogia della morte. Ad un anno e mezzo dall’uscita del delicato Restless, torna nelle sale con un film su commissione....

L'Eco del Nulla

Dichiarazione d'intenti

Troppo silenzio. Nell'intera valle si sente soltanto l'eco di vuote parole. Un ritmico ripetersi di niente. In un momento destabilizzante, destabilizzati alle fondamenta da chi le fondamenta dovrebbe aiutare a costruirle, vogliamo scrivere, vogliamo parlare perché nello stimolo, nell’interesse, nella sfida culturale risiede il primo motore per smuovere l’immobile di questo...

Lucas vs Spielberg

Lucas vs Spielberg

La scommessa da 700 milioni di dollari

Estate 1976. George Walton Lucas Jr. è sull’orlo di un esaurimento: ha appena finito di girare Guerre Stellari, il primo – quarto nell’ordine cronologico della storia – di nove episodi, ma il risultato non gli sembra coincidere con il progetto iniziale. I costumi, gli oggetti di scena, persino le ambientazioni non corrispondono alla sua visione originale dell’universo...

Il fanciullo

Il fanciullo forzato, nella grandezza della sua incontrollabile innocenza, ad essere allevato, nutrito, cresciuto; nella sua insaziabile curiosità indirizza il fiuto. Aromi dolci e salati. Sapori mai provati. Rinchiuso in una gabbia piange disperato, il desiderio suo bloccato nella culla. Bara di conoscenza senza coperchio. Morte della brama di sapere, calato come assioma dall’alto dello spazio...