Luglio in Europa - Eureka

La svolta autocratica della Polonia e l'indifferenza dell'Unione Europea verso l'Italia

«Scusate, è mia moglie. No, scusate, è la signora Merkel». Il presidente della Commissione europea, Jean-Claude Juncker, interrotto dal suono del proprio cellulare nella conferenza stampa con il primo ministro slovacco e il rappresentante per la slovacchia. FOCUS EUROPA Immigrazione senza soluzione Solo nei primi sei mesi dell’anno, oltre 85 mila migranti hanno raggiunto...

Giugno in Europa - Eureka

Macron trionfa ma rimpiazza subito alcuni ministri, mentre l'Unione Europea pensa alla difesa comune

«La Brexit è stata una robustissima sveglia per l'Unione Europea». Il presidente del consiglio, Paolo Gentiloni, intervenuto in aula al Senato.   FOCUS EUROPA Di esercito europeo e altri miti Non si aveva un dibattito così ambizioso sulla difesa comune europea da 65 anni. Era il 1952 quando il Trattato istitutivo della Comunità Europea di Difesa (CED) fu approvato,...

Quello che Trump (non) dice

Il dietrofont degli USA sull'accordo di Parigi e le conseguenze delle scelte di Donald Trump

Come Presidente, devo anteporre il benessere dei cittadini americani a qualunque altra cosa. Donald J. Trump, 01/06/2017 E il benessere delle future generazioni di cittadini statunitensi?  Ben poca sorpresa ha suscitato l’annuncio del Presidente degli Stati Uniti sulle proprie intenzioni di ritirare il paese dall’Accordo sul clima di Parigi del 2015. Donald Trump lo aveva promesso...

Maggio in Europa - Eureka

L'Europa ancora indifesa dopo Manchester e la Croazia sull'orlo della recessione

«Noi europei dobbiamo veramente prendere il destino nelle nostre mani». La cancelliera tedesca, Angela Merkel, durante un evento elettorale a Monaco di Baviera, dopo aver constatato la distanza degli Stati Uniti su alcune tematiche globali fondamentali, ambientali ed economiche.   FOCUS EUROPA Ancora indifesi davanti al terrorismo L'attacco a Westminster, poi l’attentato...

Un Paese irriformabile

La bocciatura del TAR delle nomine ai vertici dei musei e l’Italia dell’autoreferenzialità

«Il mondo ha visto cambiare in 2 anni i musei italiani e ora il TAR Lazio annulla le nomine di 5 direttori. Non ho parole, ed è meglio». Il ministro dei beni culturali, Dario Franceschini, si affida a Twitter per esprimere laconicamente tutto il proprio stupore, in neanche 140 caratteri. Il TAR del Lazio, accogliendo due distinti ricorsi, ha di fatto annullato l’esito del...

Perché le ONG servono a salvare vite

Cinque punti per chiarire che senza le Ong ci sarebbero solo più morti nel Mediterraneo

Una considerazione affrettata, più volte ritrattata e resa ulteriormente confusa da aggiunte contraddittorie, fino a sminuire poi le proprie stesse dichiarazioni, ha posto le ONG al centro di un'accesa polemica. Il coinvolgimento delle Organizzazioni Non Governative in questioni non trasparenti è passato, nella percezione collettiva, da un'opinione a un dato di fatto prima che...