Contro il cinema a 2 euro

Il rifiuto dell'iniziativa del Ministero dei Beni Culturali e le ragioni del Cinema Stensen di Firenze

Lo scorso marzo in concomitanza con l’annuncio del prolungamento dell’iniziativa Cinema2Day, il mercoledì di cinema a 2 euro promosso dal Ministero dei Beni Culturali, sulla pagina Facebook del Cinema Stensen di Firenze appare questo post: «Lo Stensen NON aderirà al proseguimento dei Cinema2Days, dopo aver già partecipato nei mesi precedenti. PERCHÉ? Perché...

Non dimenticare Antonio Pietrangeli

A 49 anni dalla scomparsa una rassegna per ritrovare uno dei registi più sottovalutati del cinema italiano

49 anni fa Antonio Pietrangeli aveva esattamente 49 anni, 10 film all'attivo e uno degli sguardi più moderni e all'avanguardia del florido cinema italiano degli anni Sessanta. Prima La Parmigiana e La visita, con Catherina Spaak e Sandra Milo, poi Il magnifico cornuto e Io la conoscevo bene, con Ugo Tognazzi e Stefania Sandrelli, l'avevano imposto all'attenzione del mondo...

Il mito di Bogart a sessant'anni dalla morte

Una rassegna sul leggendario Humphrey Bogart da Casablanca a Il grande sonno

Il 14 gennaio 1957, a Los Angeles, scompariva a soli 58 il leggendario Humphrey Bogart. Oggi, a sessant'anni dalla sua morte, il Cineclub Mabuse apre la stagione – biglietto a soli 4 euro con l'abbonamento a L'Eco del Nulla – con una rassegna a lui dedicata i cinque titoli più importanti della sua filmografia: Casablanca, Sabrina, Il falcone maltese, Il diritto...

Inside David Lynch

Un viaggio nel cinema del regista statunitense con il critico Damiano Cantone

Dieci film, una serie tv e una smisurata passione per il caffè, a 71 anni David Lynch è considerato uno degli autori più influenti del panorama contemporaneo, ma cos’è che rende davvero unico il suo cinema? Nel giorno del suo 71esimo compleanno (lo stesso giorno di Federico Fellini) ne parliamo con Damiano Cantone, direttore della rivista Scenari e autore di...

Le strade (perdute) della suspense

Da Agatha Christie e Hitchcock a Cronenberg e Lynch, un viaggio nel cinema di suspense con Piero Tomaselli

Suspense: uno stato di ansia e di attesa provocato dall’intreccio avventuroso di un dramma di cui non si sa immaginare la fine, stando alla definizione del dizionario Zanichelli. Ma siamo certi che la suspense sia soltanto questo? È con questo quesito che si apre Suspense! Il cinema delle possibilità, il volume di Piero Tomaselli e Damiano Cantone uscito per Orthotes che indaga...

Immaginare la poesia

Intervista a Ferdinando Cito Filomarino, regista del film sulla poetessa Antonia Pozzi

«Penso che gli artisti siano delle figure che vanno studiate perché sono dei rappresentanti estremi dell’essere umano. Sono persone che hanno una fortissima sensibilità e non riescono a scendere a compromessi con nulla, non riescono che ad essere semplicemente e totalmente in ascolto della loro sensibilità e questo li porta a vivere delle vite fuori dalla norma»....

Indivisibili di Edoardo De Angelis

con Angela e Marianna Fontana, Massimiliano Rossi, Antonia Truppo

In coda alla biglietteria del multisala, in un pomeriggio grigio d’inizio autunno, aspetto il mio turno con la pazienza di chi è arrivato al cinema a cinque minuti dai titoli di testa e prega, per una volta, che le pubblicità pre-proiezione si prendano il loro canonico quarto d’ora. Di fronte a me ci sono due ragazze: entrambe portano scarpe Converse nere, pantaloni neri,...

La fragilità del vetro

Intervista a Edoardo De Angelis, regista di Mozzarella Stories, Perez. e Indivisibili

Sotto i portici di Piazza Vittorio, nel caldo torrido e soffocante dell’estate capitolina, voci africane e orientali si  confondono in un borbottio indistinto. Accanto a me, un gruppo di netturbini seduti al tavolo di un bar protesta contro gli insostenibili orari lavorativi, stagliandosi con il loro romanesco stretto in mezzo al sommesso brusio multiculturale. No, nun se pò fa’!,...

Le spoglie immemori

Il Napoleone imbalsamato tra i dipinti di David e le pagine di Henry Miller

Il 2 dicembre 1840, a trentasei anni esatti dalla sua incoronazione, il corpo di Napoleone Bonaparte torna a toccare il suolo francese a Cherbourg, per la prima volta dal suo fatale esilio a Sant’Elena. La salma, trasportata a Parigi per i funerali solenni, dovrà attendere vent’anni per trovare riposo nella tomba monumentale riservatagli agli Invalides, nella cappella privata di...

Breve guida ai film premiati agli Oscar 2016

Recensioni e voti dei film che hanno conquistato la statuetta dell'Academy

E dopo la notte degli Oscar 2016 molti dei film premiati, come da tradizione, verranno distribuiti di nuovo nelle sale italiane. Un'occasione per non perdere i migliori, ma come scegliere? Ecco una breve guida, in ordine alfabetico, dei film che hanno ottenuto i riconoscimenti più importanti. The Danish Girl ★★½ Oscar: Miglior attrice non protagonista Regia: Tom Hooper Cast:...