Il riconoscimento internazionale è un’arma a doppio taglio | Intervista ad Asghar Farhadi

Il riconoscimento internazionale è un’arma a doppio taglio | Intervista ad Asghar Farhadi

Il regista iraniano due volte premio Oscar parla di censura e del rapporto con i media, in patria e all’estero

Ritirare il proprio film dagli Oscar sarebbe un suicidio per la maggior parte dei registi, ma a novembre Asghar Farhadi sembrava a un passo dal farlo. Poco dopo che il comitato cinematografico controllato dallo stato iraniano ha candidato il suo film, Un eroe, all’Oscar come miglior film internazionale, Farhadi ha rilasciato una dichiarazione su Instagram dicendo che era «stufo»...

Lo stile della Beat Generation: come una generazione di artisti ha influenzato la moda

Lo stile della Beat Generation: come una generazione di artisti ha influenzato la moda

Da controcultura a mainstream, breve storia dell'uniforme da giovane ribelle

Una volta William Burroughs disse che Sulla strada «ha fatto vendere un triliardo di Levi’s». L’iconico marchio di jeans è solo una delle tante industrie della moda che hanno beneficiato dall’aria trasandata e scontenta resa popolare dalla Beat Generation. Il gruppo di scrittori – tra cui Burroughs, Jack Kerouac, Allen Ginsberg e Gregory Corso – era...

Vladimir Nabokov | Maestro di scrittura, ma non del racconto breve

Vladimir Nabokov | Maestro di scrittura, ma non del racconto breve

Dentro il racconto | La narrativa breve di un grande romanziere e poeta del Novecento

A Parigi, alla fine degli anni ‘30, Vladimir Nabokov si fece beffe di un critico ostile, Ales’ Adamovič, pubblicando una poesia con lo pseudonimo di Vasilij Šiškov. Adamovič lo proclamò un capolavoro, poi, quando la verità venne a galla, disse che Nabokov non era altro che «un parodista abbastanza abile da saper imitare il genio». Questo giudizio,...

In Licorice Pizza tutti vogliono rimanere bambini

In Licorice Pizza tutti vogliono rimanere bambini

Sul nuovo film di Paul Thomas Anderson, candidato agli Oscar, con Cooper Hoffman, Alana Haim, Bradley Cooper e Sean Penn

Licorice Pizza, il nuovo film di Paul Thomas Anderson, è pieno di bambini che si comportano da adulti e di adulti che si comportano da bambini. Il film sfuma deliberatamente i contorni di questa separazione: tutti i personaggi fingono allo stesso modo, sempre. Il materiale pubblicitario del film lo presenta come una storia sul raggiungimento dell’età adulta, e in un certo senso...

Oltre il racconto di Murakami: Drive My Car di Ryusuke Hamaguchi

Oltre il racconto di Murakami: Drive My Car di Ryusuke Hamaguchi

Il film in corsa agli Oscar porta sul grande schermo un racconto di Haruki Murakami

Più o meno a metà del film di tre ore di Ryusuke Hamaguchi qualcuno chiede a Yūsuke Kafuku, un attore e regista teatrale, perché non abbia scelto sé stesso come protagonista nella sua produzione di Zio Vanja. «Čechov è terrificante», risponde lui. «Pronunciare le sue battute tira fuori la tua vera personalità». Kafuku, interpretato...

Le fiabe di Angela Carter

Le fiabe di Angela Carter

Dentro il racconto | Le protagoniste, i mostri e il folklore nelle opere della scrittrice britannica

In un’intervista del 1991, poco prima della sua morte a causa di un tumore ai polmoni a soli 51 anni, Angela Carter aveva affermato di non considerarsi una «scrittrice britannica». Era la meno inglese tra gli autori inglesi, un’autrice postmoderna senza alcun interesse per il realismo sociale. Se si escludono Shakespeare, Defoe e Blake, le sue maggiori fonti di ispirazione...