Come J.K. Rowling ha tradito il mondo che ha creato

Come J.K. Rowling ha tradito il mondo che ha creato

L’impatto della transfobia della scrittrice inglese sui fan di Harry Potter

Nel corso del tempo, mi sono dovuta abituare a difendere la mia esistenza di donna ogni qual volta delle figure pubbliche dichiarano che le donne trans non sono “vere” donne. Ogni tanto, vorrei starmene seduta in silenzio, evitando lo stress di avere l’ennesima lunga discussione con persone che mi chiamano “Sir.” quando va bene, e “stupratore che dovrebbe essere...

La nostra impronta sul mondo

La nostra impronta sul mondo

La regista di Antropocene - L'epoca umana sul tentativo di raccontare con il cinema il mondo segnato dall'uomo

Le prime riprese importanti di Antropocene – L’epoca umana le abbiamo fatte a Zumaia, sull’Atlantico, nei Paesi Baschi (Spagna). Nella spiaggia di Itzurun ci sono alcune delle più scenografiche e stupefacenti scogliere al mondo, emerse nel corso dei millenni dal fondo degli oceani grazie alle formazioni rocciose flysch attraverso l’attività tettonica. Questa costa...

Come le metafore possono aiutarci a superare la pandemia

Come le metafore possono aiutarci a superare la pandemia

La malattia può essere un portale verso un mondo nuovo, tra Susan Sontag e Virginia Woolf

Una di queste sere stavo discutendo online con il mio amico Peter, medico di base a Edimburgo dove entrambi viviamo, di come sia stato lavorare durante la pandemia. Peter ama la poesia (al punto da usarla a lezione coi suoi studenti di medicina), così ha iniziato a riflettere sulle metafore e in particolare sono state le metafore militari sugli operatori sanitari impegnati in “prima linea”...

Piatta come una tavola

Piatta come una tavola

Vivere con lo stigma del seno piccolo

Sono piatta. Ricordate quando le misure ideali per una donna erano 90-60-90? Be’, mi rivedo molto nella battuta di un comico: «è una 90, ma di fianchi, non di seno!». Molti mi dicono che sembro una modella: sono alta per una donna, un metro e settantadue, e peso meno di sessanta chili, ma per fare la modella dovrei pesare molto meno. E con la mia corporatura non posso certo...

Creare immagini è una forma di fede | Intervista ad Alice Rohrwacher

Creare immagini è una forma di fede | Intervista ad Alice Rohrwacher

Il mondo personale e artistico della regista di Lazzaro felice e Le meraviglie, dalle pagine del Guardian

La regista italiana Alice Rohrwacher mi racconta quando da piccola accompagnava i genitori apicoltori nei lunghi viaggi in macchina che si facevano, soprattutto la notte, per trasportare i prodotti dell’attività di famiglia. Ogni volta che arrivavano da qualche parte, lei si sedeva nel buio e fantasticava su dove fosse. «Dovevo capirlo basandomi su ciò che sentivo non su...

Nelle stanze della casa dove Louisa May Alcott ha scritto Piccole donne

Nelle stanze della casa dove Louisa May Alcott ha scritto Piccole donne

Su Orchard House e sulle fondamenta biografiche di un classico della letteratura americana

Crescendo, ogni ragazza prediligeva una delle Piccole Donne. Quale fosse la preferita definiva il tratto dominante della propria femminilità, forse non tanto per il tipo di ragazza che si era ma per il tipo di donna che si aspirava a diventare. Joan Acocella definisce il libro di Louisa May Alcott «più simile al Vecchio Testamento che a un romanzo», anche se personalmente...