Michel de Montaigne

Michel de Montaigne

Bordeaux, 28 febbraio 1533 – Saint-Michel-de-Montaigne, 13 settembre 1592

Figlio di mercanti bordolesi ascesi a nobiltà, Michel è nutrito all’ampia mensa degli umanisti e poi rimesso agli studi di diritto che gli danno accesso ad una lunga carriera nel parlamento di Bordeaux. Quando lascia la vita politica, nel 1570, per ritirarsi in meditazione nelle sue terre, la Francia è percorsa dalle prime guerre di religione: già qui stupisce uno...

Costantino I il Grande

Costantino I il Grande

Naissus, 27 febbraio 274 – Nicomedia, 22 maggio 337

Figlio del Cesare d’Occidente Costanzo Cloro, il giovane Costantino è allevato a Nicomedia presso l’Augusto d’Oriente, il Diocleziano architetto del regime tetrarchico. Quando il sistema per cooptazione è di nuovo superato dal principio dinastico e Costantino succede al padre nel frattempo elevato ad Augusto, esplode una guerra civile che lo vedrà trionfare già...

Levi Strauss

Levi Strauss

Buttenheim, 26 febbraio 1829 – San Francisco, 26 settembre 1902

Cresciuto in una numerosa famiglia ebrea, a diciott’anni Levi lascia la Baviera con madre e sorelle per gli Stati Uniti, dove i fratelli maggiori hanno uno spaccio a New York. Per qualche anno fa da agente ai fratelli, ma nel 1853, d’accordo con loro per espandere gli affari di famiglia, apre un emporio sulla West Coast, a San Francisco. È già cittadino americano e comincia...

José de San Martín

José de San Martín

Yapeyú, 25 febbraio 1778 – Boulogne-sur-Mer, 17 agosto 1850

Figlio di un nobile funzionario spagnolo, il giovane José riceve un’educazione convenzionale che lo instrada all’esercito. È prima contro i francesi della Rivoluzione, poi contro quelli di Napoleone che invadono la Spagna nel 1808: la Peninsular war lo introduce agli inglesi che gestiscono la guerra e quindi ai circoli sovversivi che saranno presto liberali. Il 1811 vede...

Giovanni Pico della Mirandola

Giovanni Pico della Mirandola

Mirandola, 24 febbraio 1463 – Firenze, 17 novembre 1494

Le minuscole proporzioni dello Stato mirandoliano non tarpano le ali ai Pico che lo governano e, tra alleanze e matrimoni, siedono con le famiglie più potenti d’Italia. In quest’ambiente cresce Giovanni, che nel 1484 è già reduce di un lungo percorso di studi e membro dell’Accademia neoplatonica ficiniana. Si consacra alla missione di costruire un sapere universale...

Samuel Pepys

Samuel Pepys

Londra, 23 febbraio 1633 – Clapham, 26 maggio 1703

Anni turbolenti, quelli della gioventù di Samuel Pepys: tra fanatismi contrapposti, parlamenti in rivolta, re decapitati e Lord protettori, l’Inghilterra mastica e sputa la monarchia assoluta. Pepys simpatizza per gli Stuart abbastanza da essere sospettato di giacobitismo all’indomani della Glorious Revolution, e quindi rinchiuso a più riprese nella Torre di Londra; ma il...