Gerda, tra fotografia e resistenza

Gerda, tra fotografia e resistenza

Chi era "La ragazza con la Leica" di Helena Janeczek, vincintrice dell'ultimo Premio Strega

«Stava tornando a casa con il tram, quando a una fermata aveva notato una donna davanti alla vetrina di una modista. Indossava calze di pizzo e scarpe di una gradazione poco più scura, l’abito color avorio finiva in pieghe morbide sopra il ginocchio, i capelli castani lasciavano scoperta, tra la linea delle orecchie e le spalle, una distesa di epidermide appena ambrata. Willy aveva...

Cuckoldismo come la vita

Cuckoldismo come la vita

Il Gioco di Carlo D'Amicis: tradire, dominare, scegliere

Quando a metà degli anni settanta diede il via al suo progetto sulla storia della sessualità, Foucault decise di intitolare il primo volume con una formula ambigua: la volontà di sapere non si riferiva al desiderio di scoperta e di avventura tipicamente adolescenziale che si prova alla scoperta del proprio copro e dei corpi altrui, quando piuttosto al desiderio del potere di sorvegliare...

Come nasce il razzismo

Come nasce il razzismo

Sul romanzo Questa sera è già domani di Lia Levi, la storia intima di come l'antisemitismo conquistò un popolo

Questa sera è già domani (Edizioni E/O) di Lia Levi è la storia di un confine da raggiungere, di una comprensione da ottenere per fare spazio alla memoria; la storia di come l’ordinaria quiete della vita borghese si trova ribaltata e incontra la sopraffazione e lo sconvolgimento. Nella vita della famiglia Rimon, in una Genova all’alba delle infami leggi...

Cinefilo no che poi sembra un insulto | Diario dal 36° Torino Film Festival

Cinefilo no che poi sembra un insulto | Diario dal 36° Torino Film Festival

Il festival di Torino attraverso i suoi film. Il racconto del nostro corrispondente Edoardo Peretti

Il lunedì inizia con una brutta notizia che inevitabilmente riecheggia nelle sale e nei discorsi tra un film e l’altro: la morte di Bernardo Bertolucci. Il Torino Film Festival ricorderà il grande autore proiettando prima dell’inizio di ogni film una breve selezione di sequenze tratte dalle sue opere più importanti e chiusa dalle parole di Bertolucci. «Come vorrei...

L'essenza della Francia | Eureka

L'essenza della Francia | Eureka

L'attivismo sul piano internazionale di Macron si scontra coi malumori interni alla Francia

«Se pensa che la benzina sia troppo cara, venda il 4x4 e si compri un’automobile più piccola». Pascal Cafin, direttore del WWF, nel rivolgersi alla portavoce dei gilets jaunes, Jacline Mourault.   Tra le molte immagini che documentano le commemorazioni per il centenario dell’Armistizio del 1918, ce n’è una particolarmente significativa. L’atmosfera...

Pizza, cinema e caffè | Diario dal 36° Torino Film Festival

Pizza, cinema e caffè | Diario dal 36° Torino Film Festival

Il festival di Torino attraverso i suoi film. Il racconto del nostro corrispondente Edoardo Peretti

La 36° edizione del Torino Film Festival è stata inaugurata da una delle caratteristiche più tipiche della manifestazione sabauda: il maltempo. Dopo i monsoni e l’esondazione del Po nel 2016 e la nevicata nel 2017, una pioggia torrenziale simile a quella che inondava Roma in Suburra ha fatto subito sentire a casa pubblico e affezionati accreditati, e così le lunghe code...

Sfidare il lettore

Sfidare il lettore

Storie di memoria e di resistenza. È questo il filo conduttore della cinquina del Premio Strega 2018?

Se il premio Strega, quest’anno alla sua LXXII edizione, mantiene ancora una funzione che vada oltre le polemiche precedenti alla kermesse del Ninfeo di Villa Giulia, la si può identificare nella sua potenzialità di rintracciare e definire ciò che più si legge e si pubblica in Italia di anno in anno. Suona allora emblematica questa cinquina: quattro storie di coraggio...

Nel panopticon digitale

Nel panopticon digitale

Lo scontro tra reale e virtuale in Searching, thriller tecnologico di Aneesh Chaganty

Quando Cesare Zavattini formulava, contro la dittatura dell’intreccio nel cinema classico americano, la sua celebre “teoria del pedinamento”, invitava i cineasti a (in)seguire la realtà nel suo divenire, anche e soprattutto quella dell’uomo della strada alla ricerca, attraverso “la pazienza dello sguardo”, di un gesto improvviso, di uno scarto inaudito e...

La fine di un'epoca in Germania | Eureka

La fine di un'epoca in Germania | Eureka

Dopo le recenti sconfitte elettorali regionali, Angela Merkel ha deciso di non ricandidarsi

«L'episodio della scarpa made in Italy è grottesco. All'inizio si sorride e si banalizza poiché è ridicolo, poi ci si abitua ad una sorda violenza simbolica e un giorno ci si risveglia con il fascismo». Pierre Moscovici, Commissario Europeo agli affari economici e monetari, critica in un tweet il gesto dell'eurodeputato della Lega Angelo Ciocca poggia una...

Breve guida ai film del Presente Italiano

Breve guida ai film del Presente Italiano

Sei film in concorso al festival Presente Italiano che catturano gli sguardi del nostro cinema contemporaneo

A Pistoia sta crescendo anno dopo anno un festival dedicato al cinema italiano più originale, nascosto e meritevole: Presente Italiano, di cui giovedì 18 ottobre si è chiusa la quarta edizione, con la vittoria del film d'animazione Gatta cenerentola, tratto da una favola di Basile e accompagnato dalle voci, tra gli altri, di Massimiliano Gallo, Maria Pia Calzone e Alessandro...