Cravatta

Dizionario Etimologico

Cravatta: dal francese cravate, risultato postumo che risale ad una prima forma croate, in quanto il drappo di tessuto (cravatta appunto) nella prima metà del Seicento veniva indossato dagli uomini di nazionalità croata che militavano nell’esercito francese; un’ulteriore perversione da cravate a croatta/crovatta ed infine corvatta (a causa dell’influsso spagnolo corbata)...

A - Dizionario del Sesso

Dall'aborto all'anafrodisiaco

  Aborto Essere semiumano di bruttezza epica.   AIDS Acronimo di ‘Amplesso Incandescente Delle Scimmie’; malattia chiamata così dal nome che le diede il suo scopritore, il quale si trovò a sperimentare l’esperienza in prima persona.   Amenorrea Patologia femminile caratterizzata da una prolungata interruzione del mestruo, che porta inevitabilmente all’implosione...

L'anello in frantumi

Sic transit gloria caeli

Lo scalpore e lo stupore suscitato dalla scelta di rinuncia d’incarico (perché di questo si tratta, come attestato dal Codex Iuris Canonici) da parte di Papa Benedetto XVI, al secolo Joseph Ratzinger, definita dal decano del collegio Sodano «un fulmine a ciel sereno», sono dilagati in tutto il mondo Cristiano e non, i riflettori mediatici puntati su Città del Vaticano...

Bastardo

Dizionario Etimologico

Bastardo: molto probabilmente è un termine di origine germanica (o dal gaelico basart) importato successivamente in lingua latina come bastardus; presenta un dualismo d’origine: è incerta la derivazione univoca da bős, “depravato”, “guasto”, o da bast, “scorza (dell’albero)”, quindi per analogia “parte esterna (della famiglia)”;...

Volta la carta

Volta la carta

Ciò che sta dietro l’illusione di ogni rivoluzione

Non è raro, anzi tutt’altro, il prestare ascolto agli sproloqui giovanili riguardo la cosiddetta ‘involuzione sociale’ a cui globalmente stiamo assistendo nell’ultimo decennio: una metamorfosi attiva le cui plurime cause vengono identificate negli avvenimenti più disparati, come ad esempio il rapporto di proporzionalità inversa che questo problema sembra...

Assassino

Dizionario Etimologico

Assassino: dall’arabo hassasin, plurale di hassias (fumatore di hashish, di cui ricorda la radice hasis). Forse il termine è collegato direttamente ad un'antica pratica per disinibire la mente degli individui che praticavano l’arte dell’omicidio; d’altro canto è interessante come l’assassino sia il fumatore e non colui che uccide: potrebbe quindi intendersi...

La Teoria dell’Inferenza Valida

Avete presente qual è l’essenza epistemologica ontologicamente antitetica alla razza umana?

Una storia, che voglia darsi un certo tono, o almeno una parvenza di serietà, volente o nolente inizia sempre dal principio. Dio, l’arcinoto barman di Chuck Norris e l’autore (diretto o meno) del best seller più venduto dagli albori fino ai giorni nostri, noto col nome di “Bibbia”, fece cielo e terra su commissione, e quando i committenti videro il casino da lui...

Intervalla Insaniae

Uno dei grandi problemi della società odierna è sicuramente la capacità di ascolto, e quindi la mancanza di interesse verso quegli argomenti che vengono considerati troppo dotti, fuori dalla portata di un individuo comune, tediosi o addirittura inutili; si preferisce la distrazione e il non-sense, che non sarebbero una cattiva soluzione se solo non fossero seguiti a ruota da un’ondata...