L'Eco del Nulla entra nel 2019!

Il nuovo anno editoriale della rivista pieno di novità, abbonati a soli 24 euro annui

Cari abbonati di oggi e di ieri, L’Eco del Nulla comincia il suo sesto anno di vita ed è grazie a voi e al vostro supporto se possiamo continuare a scrivere e pubblicare una rivista di cui siamo molto orgogliosi. Negli anni abbiamo parlato di Distanze e di Complotti, collaborato con tante altre riviste da 404: file not found e Con.tempo ad A Few Words e In fuga dalla bocciofila, fatto uscire speciali cinematografici – sugli universi di Black Mirror e Trainspotting, tra gli altri – e letterari – il Premio Strega 2018 – e fondato il festival Firenze RiVista, la cui quinta edizione si terrà il 20, 21 e 22 settembre alle Murate a Firenze. E tante altre novità sono in arrivo.

Il pregio di ogni rivista indipendente è quello di poter cambiare pelle ad ogni stagione e adattarsi ai mutamenti del mondo editoriale per rimanere saldamente agganciata alla contemporaneità e, soprattutto, per continuare ad offrire la miglior esperienza possibile ai propri lettori. Per questo, dopo un biennio editoriale in equilibrio tra numeri cartacei e digitali, nel 2019 L’Eco del Nulla cambierà forma. A partire da quest’anno, oltre al sito www.ecodelnulla.it dove potrete leggere la rivista ogni giorno, tutti gli abbonati riceveranno:

 

✎ 1 newsletter mensile con contenuti originali e una selezione degli articoli più interessanti pubblicati sulla nostra versione on-line negli ultimi trenta giorni, per approfondire il mondo in cui viviamo e raccontarvi il meglio delle novità letterarie e cinematografiche
 

✎ 3 numeri digitali da leggere sul vostro computer, smartphone e tablet che vi verranno spediti a primavera, estate e inverno 2019
 

✎​​​​​​​ 1 numero cartaceo in formato libro, con i contributi di alcune delle firme più interessanti del panorama culturale italiano, che sarà presentato in anteprima a Firenze RiVista e uscirà in autunno in più di 50 librerie in tutta Italia, arrivando gratuitamente a casa degli abbonati

 

Tutto questo senza cambiare il costo dell’abbonamento, che resterà di 24 euro l’anno, per dare valore alla cultura e mantenerla al contempo alla portata di tutti. Speriamo che continuerete a leggerci e a seguirci in questo percorso: potete farlo semplicemente rinnovando l’abbonamento sul nostro sito inserendo il vostro codice tessera e la vostra email nella pagina Abbonati per poi procedere al pagamento. Nel caso non ricordiate il numero della vostra tessera non esitate a scriverci a info@ecodelnulla.it. Nel frattempo, vi salutiamo con qualche suggerimento: i libri e i film del 2018 consigliati dalla redazione per iniziare l’anno al meglio, con i nostri migliori auguri per un 2019 pieno di cinema, arte e letteratura.

 

BUON 2019!
LA REDAZIONE


Commenta