Umore

Dizionario etimologico

Umore: dal latino umore(m) e humore(m), a loro volta derivati dal greco ὑγρός 'bagnato', 'umido'. L’umore è ogni tipo di sostanza liquida che si trova all’interno di un corpo organico. L’antica persuasione che dallo stato umorale dipendesse il carattere dell’uomo ha portato il termine a significare disposizione d’animo, indole....

Tradire

Dizionario etimologico

Tradire: dal latino tradere ‘dare’, ‘consegnare’, padre di due vocaboli che nell’uso moderno, per quanto fratelli, hanno significati estremamente diversi: tradizione e tradimento. L’atto della consegna assume connotazione positiva quando si tratta di una forma di sapere o di conoscenza nell’ottica di una conservazione volta a consolidare i legami di un corpo...

Sapere

Dizionario etimologico

Sapere: dal latino sàpere “aver sapore”, “odorare”, quindi in senso figurato “essere saggio”, “aver senno”. Dalla sfera gustativa il significato è passato al naso, e dal naso infine alla testa. Sapere significa intuire il gusto delle cose, ma anche insaporirle, renderle preziose. Come le pietanze col sale.

Rubinetto

Dizionario etimologico

Rubinetto: dal francese robinet, diminutivo di robin, nome popolare in uso in Francia per indicare il montone. Detto così perché il rubinetto, utile a far scorrere a volontà l’acqua dalle fontane, era spesso ornato con una testa di montone.

Quacchero

Dizionario etimologico

Quacchero: dall’inglese quaker “che trema”, da to quake “tremare”. Termine che indica i fedeli del quaccherismo, movimento cristiano appartenente al calvinismo puritano nato in Inghilterra nella seconda metà del XVII secolo. Il suo fondatore, George Fox, aveva esortato i suoi fedeli a ‘tremare’ di fronte alla parola di Dio. Adesso la parola “quacchero”...

Pulp

Dizionario etimologico

Pulp: prestito lessicale dall’inglese, indicava in origine il tipo di carta utilizzato per la stampa di alcune riviste americane nate fra il 1920 e il 1950: “carta scadente”, non rifilata in polpa di legno (in inglese, appunto, pulp). Presto si è esteso a definire in maniera specifica il genere letterario che in queste riviste si esprimeva: una narrativa densa, esuberante,...