Sex on screen

Sex on screen

L'evoluzione del sesso nella serialità contemporanea da Fleabag a Normal People, tra male e female gaze

Ritenuta una delle migliori serie tv del 2020, Normal People è stata oggetto di grande analisi e discussioni perché attraverso una love story, tanto canonica quanto innovativa, ha messo in scena una rappresentazione della sessualità vista di rado nella serialità televisiva o al cinema. La storia di Marianne e Connell è una storia d’amore, di amicizia ma anche...

La distopia ha fatto il suo tempo

La distopia ha fatto il suo tempo

Come Devs, Tales from the Loop e Westworld raccontano la fine della stagione d’oro delle distopie

In questi anni abbiamo visto una vera e propria impennata delle narrazioni distopiche nelle serie tv: dal cult inglese Utopia alla pluripremiata The Handmaid’s Tale, passando per la celebre Black Mirror, la serialità televisiva ha messo in scena un’ampia varietà di scenari invivibili, post-apocalittici, catastrofici e fortemente nichilisti. Mettendo a dura prova e allo stesso...

Questione di consenso

Questione di consenso

I confini del sesso nelle serie I May Destroy You, Normal People e The Morning Show

Sono passati esattamente tre anni da quando il New York Times e il New Yorker pubblicarono le prime inchieste su Harvey Weinstein, accusato di aver molestato e abusato sessualmente oltre un centinaio di donne. In questi tre anni, l’ormai ex produttore è stato licenziato dalla sua stessa casa di produzione, condannato (lo scorso marzo) a 23 anni di carcere e al momento incriminato per...